ASUS VA27DQSB, un ottimo 27″ per chi lavora con il computer

Asus ha presentato oggi un nuovo monitor Eye Care, nome in codice VA27DQSB. Si tratta di un prodotto indicato per lo più per uso casalingo/d’ufficio, ha un display 27” con risoluzione Full HD (1920 x 1080) e cornici sottilissime su 3 lati. Il pannello è un IPS, con frequenza di aggiornamento di 75Hz e tempi di risposta di 5ms (G2G). Supporta sia la tecnologia AdaptiveSync, compatibile con le schede grafiche NVIDIA (serie GTX 10, GTX 16, RTX 20 e ovviamente i modelli futuri), che FreeSync per le schede video AMD Radeon.

Come già detto precedentemente, il nuovo monitor di Asus è dotato di un pacchetto di tecnologie per ridurre l’affaticamento visivo dell’utente, nello specifico si tratta di “Asus Blue Light filter” e “ASUS Flicker-free technology” con certificazione TÜV e di “ASUS Splendid technology”.

La prima, molto banalmente, non è altro che un filtro per la luce blu. La seconda è una tecnologia che aiuta a ridurre lo sfarfallio delle immagini sullo schermo, offrendo così una visione più confortevole ed evitando l’affaticamento degli occhi e il mal di testa che ne deriva quando si trascorrono molte ore davanti allo schermo. ASUS Splendid invece è una tecnologia che non fa altro che ottimizzare video e immagini andando a modificare la luminosità, il contrasto e la nitidezza del colore, scegliendo tra una serie di modalità preimpostate tra cui Lettura, Camera Oscura, Scenario, Standard, Cinema, SRGB, Game e Visione Notturna.

A proposito di luminosità e contrasto, i dati forniti da ASUS per questo monitor indicano una luminosità massima pari a 250 nit e un rapporto di contrato di 1000:1, che diventa di 100 milioni a 1 grazie alla tecnologia ASCR (ASUS Smart Contrast Ratio).

Il pannello IPS del VA27DQSB offre un ampio angolo di visuale di 178°. Ha un design ergonomico, infatti il monitor è regolabile in altezza per uno scorrimento massimo di 150mm, può essere inclinato con un angolo che va da -5° a 35°, ed ha un perno che può farlo ruotare di ± 180° in orizzontale e di ± 90° in verticale.

Parliamo di connettività, questo monitor presenta una porta con interfaccia HDMI 1.4, una D-SUB, una Display-Port 1.2, un jack per auricolari da 3,5mm e due USB 2.0. A dirla tutta, essendo un prodotto lanciato nel 2020, si poteva pensare di fare quel qualcosa in più inserendo almeno due porte USB 3.0 al posto delle 2.0, ma è probabile che Asus abbia voluto contenere il più possibile i costi. Presenti anche due altoparlanti stereo integrati da 2W.

Concludiamo con le dimensioni, il corpo principale (base inclusa) misura 611,9mm di larghezza, 226,3mm di profondità, 373,4-523,4mm di altezza, per 6,8kg di peso. È ovviamente conforme allo standard VESA, in particolare al 100X100 mm, può essere installato anche su parete.

Disponibilità e prezzo ancora sconosciuti, ma per quest’ultimo possiamo ipotizzare (viste le caratteristiche) un listino al lancio pari a circa 200 euro o poco più.

Se invece siete alla ricerca di un monitor per il gaming ad alte prestazioni, questo ASUS VG278QR con pannello TN da 27″, refresh rate di 165Hz e tempi di risposta di 0,5 ms, potrebbe fare al caso vostro.

Sorgente articolo:
ASUS VA27DQSB, un ottimo 27″ per chi lavora con il computer

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro