Apple, ancora una volta un trimestre record: iPhone, Mac e servizi in gran spolvero. E c’è in arrivo il metaverso

Apple ha annunciato nel corso della serata di ieri i risultati relativi al primo trimestre dell’anno fiscale 2022, che si riferisce all’ultimo trimestre solare dell’anno 2021. Nel periodo in esame la Mela ha registrato un fatturato di 123,9 miliardi di dollari che rappresenta un record storico per l’azienda di Cupertino.

“I risultati record di questo trimestre sono stati resi possibili dalla nostra gamma di prodotti e servizi più innovativa di sempre. Siamo lieti di vedere la risposta dei clienti di tutto il mondo in un momento in cui rimanere in contatto non è mai stato così importante. Stiamo facendo tutto il possibile per aiutare a costruire un mondo migliore, facendo progressi verso il nostro obiettivo di diventare carbon neutral in tutta la nostra fornitura catena e prodotti entro il 2030 e portando avanti il ​​nostro lavoro nel campo dell’istruzione, dell’equità e della giustizia razziale” ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple.

Il fatturato di 123,9 miliardi di dollari registrato da Apple rappresenta una crescita dell’11,2% rispetto ai 111,4 miliardi di dollari raccolti lo stesso trimestre dello scorso anno. Per quanto riguarda l’utile la Mela registra 34,6 miliardi di utile netto trimestrale, pari a 2,10 dollari per azione diluita, in crescita del 25% rispetto a quanto raccolto nel primo trimestre fiscale 2021. Migliora sensibilmente il margine lordo che passa dal 39,8% di un anno fa al 43,8% attuale.

La parte del leone, in termini di singola categoria a contribuire in maniera più consistente al fatturato, la fa sempre iPhone che nel trimestre in esame fa registrare vendite per 71,6 miliardi di dollari crescendo del 9,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le categorie a maggior crescita sono invece quella dei sistemi Mac (desktop e notebook insieme) che con un +25% fa registrare un fatturato di 10,85 miliardi di dollari, e quella dei servizi (Apple TV+, Apple Music, Apple Arcade e via discorrendo) che totalizza 19,5 miliardi di dollari con un +23%. Consistenti anche le vendite della categoria che Apple indica con “Wearables, Home and Accessories” e che comprende Apple Watch, AirPods, Home Pod, e che permette di depositare in cassa 14,7 miliardi di dollari.

L’unica macchia in un trimestre comunque molto robusto è quella di iPad, che fa segnare un calo del 14% con un fatturato di 7,2 miliardi di dollari. A tal proposito, durante la call con gli analisti, Tim Cook ha sottolineato che la fornitura di iPad è stata significativamente limitata durante il trimestre, ma che la situazione della catena di approvvigionamento dovrebbe migliorare durante il prossimo trimestre. 

Sempre nel corso della conferenza telefonica con gli analisti il CEO di Apple ha sottolineato un installato base di 1,8 miliardi di dispositivi attivi, dato che rappresenta un altro record per la società. Si tratta di un dato importante per la Mela poiché sulle dimensioni dell’installato base si appoggiano le potenzialità di crescita e di generare fatturato dei servizi, che negli ultimi anni stanno dimostrandosi essere una importante colonna delle prestazioni finanziarie della compagnia.

La Mela, come ormai da diversi trimestri, non esprime più stime e previsioni di risultati per il prossimo trimestre. In questo caso però Luca Maestri, CFO di Apple, ha affermato che la società si aspetta comunque un secondo trimestre con risultati importanti, che potrebbero essere facilmente record per il trimestre specifico.

Dalla call è emerso, infine, un dettaglio importante che in qualche modo supporta le indiscrezioni relative al debutto futuro di una soluzione per realtà virtuale o aumentata. A domanda diretta sul tema del metaverso, Cook ha risposto: “Siamo una società nel business dell’innovazione. Siamo sempre impegnati ad esplorare tecnologie nuove ed emergenti, e quest’area è molto interessante per noi. Abbiamo oltre 14 mila app ARKit su App Store, incredibili esperienze AR per milioni di persone. Vediamo molto potenziale in quest’area e stiamo investendo di conseguenza“. 

Sorgente articolo:
Apple, ancora una volta un trimestre record: iPhone, Mac e servizi in gran spolvero. E c’è in arrivo il metaverso

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Contatti
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Corsi Online