Antitrust Ue avvia indagine su assistenti vocali – Rai News

Internet delle cose

L’indagine si concentrerà sui prodotti e servizi per i consumatori che sono connessi alla rete e possono essere controllati a distanza

L’antitrust Ue ha avviato un’indagine nel settore dell’Internet delle cose. L’indagine si concentrerà sui prodotti e servizi per i consumatori che sono connessi alla rete e possono essere controllati a distanza, per esempio attraverso un’assistente vocale (ad esempio Alexa) o un apparecchio mobile, inclusi apparecchi di domotica. La conoscenza del mercato che si acquisirà attraverso l’indagine “contribuirà all’attuazione della concorrenza nel settore” ,scrive Bruxelles che presenterà un primo rapporto la prossima primavera.
 
“L’Internet delle cose crescerà significativamente nei prossimi anni, e diventerà una cosa comune nella vita dei consumatori europei”, ha detto la commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager facendo l’esempio di un frigo che fa la lista della spesa, la invia allo smartphone, il quale può direttamente ordinare quello manca e farlo recapitare a casa. “Le possibilità sono infinite, ma l’accesso a un enorme numero di dati sembra essere il successo in questo settore, quindi dobbiamo essere sicuri che gli operatori del mercato non usino il controllo su quei dati per distorcere la concorrenza”, ha aggiunto.

Sorgente articolo:
Antitrust Ue avvia indagine su assistenti vocali – Rai News

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Host
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Videochiamate per le Aziende
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Automazione di campagne Email