Android Go diventerà una necessità per i dispositivi con hardware limitato: tutto cambierà con Android 11 – Androidworld

Vincenzo Ronca

Android Go è la piattaforma pensata e lanciata da Google per supportare dal punto di vista software gli smartphone particolarmente limitati in termini di hardware, ovvero quei dispositivi con meno di 1 GB di RAM.

Stando agli ultimi dettagli pubblicati da Google su Android Go Edition, relativi alla release Android 11, l’impiego di questa piattaforma potrebbe cambiare nell’immediato. Secondo il documento condiviso da Google, datato 24 aprile 2020, tutti i nuovi dispositivi Android che arriveranno sul mercato con non più di 2 GB di RAM dovranno essere basati su Android Go. La differenza rispetto al passato consiste nel fatto che Android Go diventa quindi una necessità per questa tipologia di dispositivi, non più opzionale.

LEGGI ANCHE: OnePlus Buds, la recensione

Nella pratica questo si tradurrà in una necessità di integrare Android Go per i dispositivi che arriveranno sul mercato nel quarto trimestre 2020, compresi quelli con Android 10. Lo stesso accadrà per quelli che arriveranno con Android 11.

Infine, un ulteriore dettaglio riguarda una categoria di dispositivi che non supporterà più la piattaforma Go di Android: quelli con non più di 512 MB di RAM non avranno più il supporto ufficiale Android Go, immaginiamo che questa tipologia di device sia ormai destinata a tramontare definitivamente dal panorama smartphone.

Fonte: XDA
Sorgente articolo:
Android Go diventerà una necessità per i dispositivi con hardware limitato: tutto cambierà con Android 11 – Androidworld

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Corsi Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca