Among Trees | Anteprima, una Foresta Zen

Non c’è davvero nulla di più catartico dello stare in una foresta appena illuminata dai raggi dal sole, al contatto con la natura e quei colori crepuscolari che dipingono le fronde di tonalità danzanti tra il blu scuro e il violaceo. Se esistesse un gioco che ne descrivesse perfettamente il feeling, quello sarebbe il nuovo Among Trees di FJRD Studio, un micro gruppo di sviluppatori che – a loro detta – si trovano proprio nel bel mezzo di una foresta sperduta. Debuttano quindi con una rappresentazione di quella che è la loro casa: un bosco dove il giocatore è chiamato solamente a godersi l’esperienza di vivere (e sopravvivere) con quello che offre la natura attraverso un impegno a rilassarsi, a respirare l’aria virtuale di una scampagnata onirica.

Among Trees è ancora nella sua forma più acerba, lontano dall’essere un frutto maturo ma abbastanza cresciuto da poterne osservare i colori, la forma e l’intento, con tutte le promesse del caso fatte dagli sviluppatori nella roadmap pubblica. La forma del debutto di FJRD Studio è un accesso anticipato che non sembra neanche tale se non fosse per alcune tecnicità contenutistiche e pratiche, tuttavia è abbastanza interessante notare come lo stesso cammino di Among Trees prenda una formula rilassata, cercando di plasmare il prodotto proprio attraverso il feedback delle sensazioni e delle storie che gli utenti vivranno in questa fase. L’invito, quindi, è quello di dare una chance a una delle esperienze potenzialmente più particolari del prossimo futuro, sperando che quanto leggerete nelle righe seguenti sia abbastanza per convincervi.

Tra gli alberi

La filosofia alla base di Among Trees è duplice: se siete interessati al lato survival vi aspetterà un’esperienza leggera con pericoli moderati, dove la costruzione della propria dimora nella foresta sarà il maggior pensiero di cui preoccuparvi, oltre ai classici parametri come la fame e la sete. Per quanto anche in questo caso non siamo ai livelli di The Forest, volendo cercare una pura esperienza da bosco innocente Among Trees vi permetterà di poter scegliere una modalità “sicura” – detta ZEN – in cui potervi godere il panorama e costruire la vostra dimora nei boschi in tutta pace. Che scegliate uno o l’altro tipo di gioco, l’aspetto del progetto di FJRD non cambia di una virgola, così come il suo scopo finale.

Al momento della stesura di questo articolo i contenuti di Among Trees sono abbastanza esigui, ma sufficienti a capire quale sarà più o meno la routine quotidiana che vi aspetta tra le fronde degli alberi. Al centro delle vostre attenzioni ci sarà la baita che dovrete costruire con materiali di fortuna trovati qui e lì nel bosco ricco di flora e fauna, personalizzandola come più vi aggrada e riempiendola di utili strumenti. Già da ora avrete a che fare con una serie di piante e animali abbastanza variegati, ognuno con le sue particolari caratteristiche o utilizzi. Non vi potrete di certo aspettare che un orso possa trovarvi amichevoli, ma avrete modo di inseguire i coniglietti tra le querce quanto vorrete senza alcun tipo di incombenza alle spalle (e più avanti verranno anche introdotti gli animali da compagnia). Naturalmente quando si parla di piante il più delle volte il loro scopo sarà quelli di sfamarvi, con differenze sostanziali tra quelle cucinate e crude.

Rimanendo nel discorso dei parametri, Among Trees tiene fede alla sua promessa e non è affatto punitivo nelle varie esigenze umane che potrebbero insorgere. Mangiare quattro funghi crudi, ad esempio, vi riempirà lo stomaco in poco tempo senza particolari effetti collaterali, mentre il resto dei bisogni si svolgerà normalmente attraverso dinamiche come il riposo. Sopravvivere quindi è un compito che potrete eseguire quasi in automatico (nel caso in cui abbiate scelto la modalità apposita), cosicché possiate assaporare la stupenda foresta in ogni suo piccolo angolo verde.

Ed è nel paesaggio che Among Trees stupisce catturando gli occhi di chi lo guarda, come un incantesimo impossibile da spezzare. Il diradarsi della nebbia sotto i raggi del sole, le chiome degli alberi che celano una volta di stelle, i colori del tramonto che dipingono le chiazze d’erba in cui si cibano dei maestosi cervi, ce ne sarebbero di dettagli da tirare fuori in quello che è possibile vivere nell’immaginario di FJRD, capace di dimostrare come il team abbia una particolare sensibilità verso la rappresentazione della natura.

Non c’è nulla di eccessivamente selvaggio in Among Trees, piuttosto è un equilibrio molto particolare strutturato sull’accostamento tra la foresta tutta intorno e il calore casalingo della casa progressivamente costruita attraverso la natura stessa. Una connessione di poco conto e dal sapore pratico se la si prende alla leggera, la quale però nasconde una profondità semantica e metaforica di alto livello qui espressa con l’ausilio dello stile estetico semi-minimalista. Tutto infatti si riconduce a linee, colori e forme comuni tra l’azione dell’uomo e lo scenario intorno a esso, un po’ come accadeva nel famoso Firewatch, solo che in Among Trees si opta per una comunione più palpabile, vivida.

Per concludere

Dentro ai piccoli attimi, in quello stupore della scoperta di nuove zone o dall’aura di mistero dell’ambiente, è dove Among Trees dischiude il suo fascino ancora in totale costruzione. Parlare di un’esperienza tanto intima e semplice nella sua esecuzione non rende comunque giustizia a un qualcosa che punta tutto sul toccare le corde emotive piuttosto che quelle logiche o del divertimento. Non c’è spazio per l’estrema ludicità dei survival e non ce ne è neanche per le narrative profonde da walking simulator, ogni cosa gira intorno al rapporto che il giocatore si costruisce da solo con l’ecosistema del titolo: libero, sereno e completamente plasmabile ai propri tempi.

Al netto delle promesse del futuro, comprendenti sistemi meteo variabili e numerose funzioni aggiuntive per la casa e la foresta, Among Trees è al momento un bocciolo dalla bellezza rara, ancora isolato tra i suoi petali richiusi. Sarà solo alla sua totale apertura che capiremo effettivamente il grande viaggio in cui il team di FJRD si è imbarcato, apprezzandone ogni piccolo passo anche da subito.

Acquista Among Trees in Accesso Anticipato su Epic Games Store.

Sorgente articolo:
Among Trees | Anteprima, una Foresta Zen

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Prova Gratuita di servizi Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca