American Vampire 1976 chiuderà la saga horror di Scott Snyder

Nella tarda serata di ieri DC ha annunciato l’ultimo capitolo di America Vampire saga horror generazionale lanciata da Scott SnyderRafael Albuquerque nel 2010 intitolato American Vampire 1976. Si tratta di una mini serie di 9 numeri che chiuderà l’intera epopea del vampiro Skinner Sweet e come suggerisce il titolo sarà ambientata negli Stati Uniti del 1976.

In American Vampire 1976, Skinner Sweet si muoverà nell’America appena sconvolta dallo scandalo Watergate e dove la gente è divisa da opinioni politiche e diffidenza verso il governo. Il lancio ufficiale infatti recita: “L’America è spezzata, la fiducia fra il governo e l’opinione pubblica è crollata. La paranoia regna sovrana. È il 1976 non il 2020.”

A chiarificare il messaggio è intervenuto l’editor Mark Doyle che ha definito eccitante la possibilità di poter tornare a lavorare su America Vampire, saga iniziata oltre 10 anni, e poterla concludere con American Vampire 1976 perché offrirà moltissimi spunti e parallelismi fra l’America degli anni ’70 e quella di oggi.

Foto generiche

A confermare questo parallelismo è anche lo stesso scrittore Scott Snyder che sottolinea come ritroveremo i personaggio nel 1976 in un periodo davvero buio e che ricorda molto da vicino la situazione attuale fra ansia, paura e riesame della cultura e identità americana.

American Vampire 1976 si aprirà con Skinner Sweet che lavora come stuntman appena fuori Las Vegas… cercando di morire. A New York invece seguiremo con Cal e Travis le brutali vicende di una serie di omicidi simili a quelle del Figlio di Sam; Felicia sarà coinvolta in un intrigo politico: tutta l’iconografia degli anni ’70 a stelle e strisce sarà riesaminata in questa miniserie.

Intanto Pearl e un partner misterioso rintracceranno Skinner per un’ultima, disperata missione: l’organizzazione nota come Gray Trader sta letteralmente scavando le viscere del mondo per scatenare l’Inferno sulla Terra in concomitanza dei festeggiamente del bicentenario degli Stati Uniti! Riusciranno Pearl e Skinner a riconciliarsi e a cambiare il corso della storia?

Eccovi alcune tavole in anteprima:

American Vampire 1976 #1 di Scott Snyder e Rafael Albuquerque uscirà negli Stati Uniti il prossimo 6 ottobre sotto l’etichetta matura Black Label. Costerà $ 3.99 con copertina di Albuquerque e variant di Dustin Nguyen.

Vi ricordiamo che Panini DC Italia ha annunciato un volume omnibus con tutta la serie in uscita in autunno.

Acquista Batman – L’ultimo Cavaliere sulla Terra di Scott Snyder e Greg Capullo cliccando QUI.

Sorgente articolo:
American Vampire 1976 chiuderà la saga horror di Scott Snyder

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Realizza un Applicazione Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Prova Gratuita
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Free Web Hosting