Alex Zanardi, via alla fase di risveglio: le condizioni rimangono gravi

Giorni decisi per Alex Zanardi. L’ospedale Le Scotte a Siena dove è ricoverato, ha diramato un nuovo bollettino medico in cui è indicato che è stata avviata una fase di progressiva riduzione della sedazione. Adesso, saranno necessari alcuni giorni per ulteriori valutazioni da parte dall’équipe medica sul paziente per permettere la prosecuzione del percorso medico e riabilitativo. Per quanto riguarda l’attuale stato di salute di Zanardi, nel bollettino si può leggere che rimangono stabili i parametri cardio-respiratori e metabolici ma permane grave il quadro neurologico. La prognosi resta riservata.

Ulteriori novità sul quadro clinico del campione saranno diramate la prossima settimana in accordo con la famiglia. Si apre, dunque, un piccolo spiraglio sulle possibilità di ripresa di Zanardi. L’ex campione di Formula 1 è ricoverato dallo scorso 19 giugno in terapia intensiva a seguito di un drammatico incidente mentre era alla guida della sua handbike. Alex, dopo aver perso il controllo del suo mezzo, è andato a sbattere contro un camion che arrivava nella direzione opposta.

Sulle dinamiche dell’incidente sta indagando la procura di Siena che ha disposto anche una perizia per cercare di individuare le cause esatte che hanno portato Zanardi a perdere il controllo della sua handbike.

Sorgente articolo:
Alex Zanardi, via alla fase di risveglio: le condizioni rimangono gravi

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parole chiavi nelle ricerche
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro