Tag Archives: vantaggio

Sondaggio Demos: queste le nuove tendenze di voto per le elezioni

Il Partito democratico vola nei sondaggi, sfruttando l’effetto primarie. Secondo l’ultima rilevazione Demos per il quotidiano ‘La Repubblica’, il Pd è poco sotto la soglia del 38%: di gran lunga in crescita rispetto alle precedenti Politiche. La ricerca indica che il centrosinistra è saldamente in vantaggio: Sel è intorno al 5%, una quota su cui […]

Continue Reading →

Sapete qual è il miglior posto dove nascere? Ecco la classifica dell’Economist

Qual è il miglior posto dove nascere al mondo? Nel 1988 erano gli Stati Uniti d’America, venticinque anni dopo la culla più accogliente e promettente è quella svizzera. Lo rivela uno studio dell’autorevole Economist Intelligence Unit, affiliata dell’Economist. Per ottenere questi risultati sono stati presi in considerazione diversi indicatori per misurare, il più obiettivamente possibile, […]

Continue Reading →

Obama vincitore? Può ancora succedere di tutto… – video

Il giornalista e scrittore Charles Duhigg, autore di “La dittatura delle abitudini” (Corbaccio) racconta quali sono le ultime mosse delle campagne elettorali per le presidenziali negli Stati Uniti: Obama e Romney stanno affrontando, a una settimana dal voto, gli ultimi testa a testa e i sondaggi non forniscono una situazione definita. In che modo verrebbe […]

Continue Reading →

“Gol annullato dalla panchina della Juventus”

Catania Juventus si è conclusa poco fa con la vittoria dei bianconeri. Il Catania è passato in vantaggio al 25′ del primo tempo con Bergessio su cross di Marchese. Poi, è successo qualcosa d’inspiegabile. Il guardalinee Maggiani prima alza la bandiera, poi ci ripensa, ma gli juventini l’hanno visto. Così parte un conciliabolo arbitro-assistente, dove […]

Continue Reading →

La comunicazione politica online in Italia non funziona (più)

La prima stagione della comunicazione politica online è giunta a maturazione. Fino a qualche anno fa la sola presenza di un politico sui social media poteva rappresentare un elemento di innovazione, di apertura (percepita) e trasparenza (altrettanto percepita). L’innovazione si muoveva sulla dicotomia presenza-assenza: quando la maggior parte delle personalità politiche era assente, la semplice […]

Continue Reading →

Ida Magli: come previsto, l’euro è la rovina dell’Europa

«Spero che i pochi amici che abbiamo, che vogliono bene all’Italia, spingano i politici a uscire dall’euro’. Problema numero uno, i politici: «Ormai sono un’ombra, degli spettri nel Parlamento’. Parola di Ida Magli, autorevole antropologa: una delle poche voci, vent’anni fa, a mettere in guardia gli italiani dal trionfalismo europeista che – col Trattato di […]

Continue Reading →

Sessanta milioni di topi per paese quadro

– di ByoBlu – Il video blog di Claudio Messora – Spread italiano a 500 e spread spagnolo a 550. Per molto meno, otto mesi, fa abbiamo ribaltato tre o quattro governi. I nuovi padroni del mondo, i mercati, fanno le leggi. Siamo andati oltre la democrazia: abbiamo inventato la mercatocrazia. Ora, vogliono il MES e […]

Continue Reading →

Telefonate extraurbane

“Su televideo ho letto che si taglieranno le spese telefoniche nella Pubblica amministrazione. I semplici impiegati potranno solo telefonare in città, i dirigenti in interurbana, i direttori anche all’estero. A parte il fatto che ormai qualsiasi contratto telefonico prevede il pacchetto nazionale come acquisito a condizioni di base, mi piacerebbe sapere, all’epoca delle mail e […]

Continue Reading →

Europa, difendersi dai pesticidi in frutta e verdura

Secondo PAN Europe, Pesticide Action network, i consumatori europei si alimenterebbero con frutta e verdura anche di pesticidi. Stilano dunque una lista di 30 differenti ED ovvero Interferenti endocrini o perturbatori endocrini presenti, ad esempio in lattuga, cetrioli, pomodori e mele che risultano essere tra i più aggrediti. I dati peraltro sono stati ricavati da […]

Continue Reading →