Tag Archives: punti di vista

Il Nord le ha sbagliate tutte e ora non sa chi votare

Un grande ingorgo politico, in parte populista in parte anti mercato in parte euroscettico, dove il bersaglio è lo scalpo di Mario Monti e l’eredità del suo governo e la posta in palio il voto nel nord Italia dopo la lunga stagione bossian-berlusconiana del centrodestra egemone.A poco più di un mese dalle elezioni l’elenco dei […]

Continue Reading →

Nuova SIAE: perseverare è diabolico

Hanno dell’incredibile l’arroganza, l’ostinazione e la miopia che hanno guidato la mano di chi ha scritto il nuovo Statuto di quella che avrebbe dovuto essere la nuova SIAE – quella della rinascita dopo un lungo e tormentato commissariamento – mentre sembra, davvero la brutta copia della precedente. Ogni socio della SIAE ha, oggi, un voto […]

Continue Reading →

Thomas Sankara e la lotta al neocolonialismo

di Massimiliano PizziraniThomas Sankara è stato uno dei più grandi leader africani (assieme a Mandela, Nasser e Gheddafi), nonostante non fosse a capo di uno stato ricco con petrolio o diamanti come la Libia e il Sudafrica, ma solo del piccolo, povero e desertico Burkina Faso. Sankara però dimostrò coi fatti come (come diceva don […]

Continue Reading →

Trattativa, Manfredi Borsellino: “Le istituzioni non si faranno processare”

Il figlio di Paolo, Manfredi Borsellino, e Nando dalla Chiesa, i magistrati di Caltanissetta Nico Gozzo e Nicolò Marino e il procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia: sono alcune delle voci più autorevoli per raccontare i diversi punti di vista sulla trattativa Stato-mafia. La rivista trimestrale “Antimafia Duemila” li ha intervistati e ha raccolto i […]

Continue Reading →

Josefa, targata pdmenoelle

“Tutti i giornali on line di oggi riprendono la notizia, dandogli molta enfasi, di Josefa Idem (plurimedagliata canoista italiana) che definisce Beppe Grillo una “patacca” perchè ha chiamato le olimpiadi il “trionfo del nazionalismo”. Gli articoli però non dicono due cose: primo che Josefa è un’esponente del PD dell’Emilia Romagna (Dal 2001 al 2007 assessore […]

Continue Reading →

Il 19 luglio, a Palermo, inizia la rivoluzione culturale

Il 19 luglio a Palermo è un giorno straordinario. Si rinnova l’entusiasmo di tanti giovani, la passione civile, la sete di verità. La memoria della strage di via D’Amelio tocca ogni volta, commuove, scuote ancora. E c’è la bellezza dei ragazzi: l’utopia, la voglia di cambiare il presente, il futuro, l’Italia, il mondo. Ciascuno con […]

Continue Reading →

– BAHRAIN IMMERSI IN UN PAESE PROIBITO – (giugno 2012)- Documentario-(contenuti grafici scioccanti)

Attenzione programma riservato ad un pubblico avvertito-(contenuti grafici scioccanti) Tradotto per Informare per Resistere da Erminia Scaglione – BAHRAIN IMMERSI IN UN PAESE PROIBITO – (giugno 2012) Le immagini sugli eventi del Bahrain sono molto rare. La piccola monarchia del Golfo non rilascia visti ai giornalisti. Stephanie Lamorré ha appena trascorso un mese nel paese […]

Continue Reading →

IL CONTESTO O QUEL CHE POTREBBE ACCADERE NEL PAESE DEL GOLPE PERMANENTE

– DI HS – comedonchisciotte.org – Nota dell’autore: mi preme rivolgere le mie più sentite scuse agli anarchici del FAI (Federazione Anarchica Italiana), la più antica forma di auto organizzazione anarchica italiana per non aver rimarcato nel mio articolo “Che cosa cova sotto le macerie” le dovute differenze con la galassia “anarcoinsurrezionalista” e con coloro […]

Continue Reading →

Quelli di Macao, quando non basta essere contro per essere nel giusto. La presunzione nella cultura non può esistere, la cultura è confronto.

Slasch16 per Informare per Resistere.Attualità, cultura, politica, partecipazione, satira.Di tutto di più, banner per vedere la fonte.   L’web è stato inondato dalla solidarietà espressa da internauti ai ragazzi del Macao vittime del comune o del sindaco Pisapia secondo i punti di vista perchè il problema non erano i ragazzi del Macao ma andare sempre […]

Continue Reading →

Rigore, Merkel: “Simili alla Francia”. La Grecia? “Deve rimanere nell’euro”

“Rimettere in piedi” la Francia ma anche “aprire una nuova via in Europa”, unendo crescita e rigore. Appena proclamato settimo presidente della Quinta Repubblica francese, Francois Hollande ha voluto consegnare “un messaggio di fiducia” ai francesi e non solo, come da lui stesso precisato nel discorso di insediamento all’Eliseo. “Siamo un grande Paese che ha […]

Continue Reading →