Tag Archives: posti di lavoro

Il Canada senza crisi offre lavoro ai giovani italiani

“Lavoro, nuovo boom occupazionale in Canada”: la notizia, sbalorditiva per qualsiasi giovane europeo, appariva sul Corriere Canadese lo scorso 5 gennaio. Il quotidiano in lingua italiana di Toronto, riportava gli ultimi dati mensili diffusi dall’Istituto nazionale canadese di statistica lo scorso dicembre. Quarantamila nuovi posti di lavoro creati solo nell’ultimo mese dell’anno, 312 mila nel […]

Continue Reading →

17 gennaio 1991: scoppia la guerra, vola la borsa

– Renato Sacco – La Tv ha ancora un peso nell’informazione e nella formazione dell’opinione pubblica Chi non è più giovanissimo ricorda certamente quella notte tra il 16 e il 17 gennaio 1991: per la prima volta c’era una guerra in diretta tv. L’inizio della prima guerra del Golfo, con i bombardamenti su Baghdad, il […]

Continue Reading →

Grecia, lo scandalo delle miniere. Valgono miliardi, ma al Paese restano solo i danni

Nel nord della Grecia, gli abitanti dei villaggi di Ierissos e Stratoni protestano da mesi contro il piano di sfruttamento minerario di una vasta area territoriale che include, oltre a quelle già esistenti, due nuove miniere d’oro in superficie nella foresta di Skouries, una sotterranea nella zona di ”Olympiada” e altre 14 aree minerarie in varie regioni. Nelle ultime settimane […]

Continue Reading →

Il “pentimento” dell’avvoltoio

Il FMI (fondo monetario internazionale) l’istituto finanziario internazionale che piomba come un avvoltoio sui paesi indebitati, ultimamente per mano del suo capo economista Olivier Blanchard, assieme al collega Daniel Leigh, ha scritto e pubblicato un rapporto in cui si afferma che il Fondo ha sbagliato formulando, chiedendo e imponendo l’austerità alla Grecia, senza capire quali sarebbero […]

Continue Reading →

Silvio a Sky, se la prende ancora con il conduttore

Video: il fuorionda muto A riportarlo, l’agenzia di stampa TM NEWS. Un fuori onda muto, ma eloquente, quello di Silvio Berlusconi a Sky Tg24. Intervistato da Gianluca Semprini, dopo lo show da Giletti, l’ex premier ha più volte chiesto al conduttore di fargli concludere le risposte (parecchio lunghe, in verità), prima di ricevere nuove domande. […]

Continue Reading →

Lavoro dopo lo stage? Solo per uno su dieci

Solo uno stagista su dieci riesce a conquistare un’assunzione. Nel 2011 su oltre 307 mila tra tirocini e stage attivati, la quota di quelli diventati posti di lavoro si e’ fermata al 10,6%; era il 12,3% nel 2010. E’ quanto emerge dal sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere in collaborazione con il ministero del Lavoro. […]

Continue Reading →

IL CRACK DELL’EDILIZIA CHE PESA QUANTO 72 ILVA

Allarme occupazione nel settore delle costruzioni. Secondo i dati resi noti oggi dall’Ance (l’associazione dei costruttori edili), nel comparto si sono persi ben 360.000 posti di lavoro dall’inizio della crisi. Un dramma che si consuma nel silenzio e che e’ paragonabile a 72 Ilva Taranto, 450 Alcoa o 277 Termini Imerese. Considerando anche i settori […]

Continue Reading →

Crisi, in Germania boom di contratti di solidarietà: +400%

L’indebolimento della congiuntura in Germania sta iniziando a pesare sull‘occupazione: nel 2013 il numero di lavoratori con contratto di solidarietà passerà dagli attuali 40 mila a circa 200 mila (+400%). E’ quanto prevede Frank-Juergen Weise, a capo dell’Ufficio federale per il lavoro. “Siamo comunque ben preparati dal punto di vista finanziario”, ha rassicurato in un’intervista […]

Continue Reading →

Nigeria. Scioperi contro Chevron e Shell bloccano l’estrazione di petrolio

di Giacomo Dolzani Ancora problemi in vista per le multinazionali impegnate nell’estrazione di greggio in Africa. Il potente sindacato nigeriano del lavoratori impiegati nel settore petrolifero, il Neupeng, ha infatti minacciato il blocco della produzione di greggio a livello nazionale, a partire da venerdì, volto a paralizzare l’intero comparto estrattivo della Nigeria, principale produttore di […]

Continue Reading →