Tag Archives: grandi opere

Genova, la Tav diventa arancione

– Checchino Antonini – Sel e lista civica sbloccano l’iter per il terzo valico E’ bastata la promessa di una compensazione al quartiere per convincere Sel e gli “arancioni” della lista Doria a votare sì su uno degli snodi del Terzo Valico, la tav genovese. Ieri sera a palazzo Tursi è stato deciso quali saranno […]

Continue Reading →

Sarego 5 Stelle: impianti fotovoltaici per un futuro sostenibile

“Le prime grandi opere pubbliche realizzate dall’Amministrazione 5 stelle di Sarego sono due impianti fotovoltaici: uno sul tetto della scuola media di Meledo e un altro su quello della scuola elementare di Sarego, per un totale di 26 KWp di potenza installata. Gli impianti produrranno circa 26.000 Kwh annui, permettendo un risparmio pari al 55% […]

Continue Reading →

Monti: ‘No a politiche che portano tasse’. Vendola: ‘Faccia di bronzo’

“Non ci si può permettere di lasciarsi andare, come è successo in passato, verso politiche economiche che forzano a volte l’aumento di tasse nocive per l’industria”. Mario Monti, che su Twitter ha presentato lo slogan “L’Italia che sale”, lo ha detto a Torino, dove è arrivato per l’inaugurazione della nuova stazione di Porta Susa. Una […]

Continue Reading →

Da sostenitore a denigratore del Ponte. La metamorfosi del sen. D’Alia

Ponte sullo stretto sì, anzi no. Una metamorfosi quantomeno sospetta quella del sen. Gianpiero D’Alia, capogruppo Udc al Senato e uomo forte del partito di Casini in Sicilia. Ne parla oggi Gianantonio Stella sul Corriere della Sera. D’Alia, fino a qualche anno fa agguerrito sostenitore del Ponte, da qualche tempo ne è invece un fiero […]

Continue Reading →

Tav: spostare le priorità

di Maurizio Pallante e Andrea Bertaglio Il quotidiano francese Le Figaro ha riportato la notizia che la Francia intende riesaminare ed eventualmente rinunciare a dieci progetti di linee ferroviarie ad alta velocità, tra cui la Torino-Lione a causa dei costi elevatissimi e della riduzione del traffico merci. Pare che, finalmente, la crisi economica e la scarsità di risorse costringano […]

Continue Reading →

In questo paese di ladri

– Il Pasquino – Macelleria sociale, questo e solo questo è il disegno del signor Monti, professore della Bocconi e legato a doppio/triplo filo con le banche e il peggio della finanza internazionale. La spending review è l’ennesimo atto contro il popolo italiano, l’ennesimo furto, l’ennesima vergogna immediatamente firmata dal peggior presidente della repubblica che […]

Continue Reading →

Dalla crescita del PIL alla crescita dell’occupazione in lavori utili

Appello di imprenditori, tecnici, consulenti ed attivisti del Movimento per la Decrescita Felice per un cambio di priorità in Italia nelle scelte economiche ed industriali, al fine di iniziare a superare l’attuale crisi di sistema In tempi normali è sufficiente gestire l’ordinaria amministrazione con accortezza perché tutto proceda bene. Il governo può condurre la sua […]

Continue Reading →

Terremoto in Emilia e stoccaggio del metano – seconda parte

– Marco Pagani – Dopo il terremoto i ministeri hanno negato l’autorizzazione per un ulteriore sito di stoccaggio del gas.Qualcuno si lamenta, ma non ne abbiamo bisogno e essendo vicino alle faglie la sua sicurezza è da dimostrare Torno a parlare di stoccaggio di metano in pianura padana, dopo il post pubblicato a ridosso del […]

Continue Reading →

#Terremoto, Bertolaso torna a dispensare consigli

Guido Bertolaso dal suo blog dispensa consigli agli emiliani. Li esorta a chiedere o meglio pretendere che le linee dello sviluppo e della ripresa economica che tutti ritengono essenziali abbiano due punti centrali come perno. -Il primo, immediato, nell’aiuto esplicito e forte alle imprese fermate dal sisma in Emilia e in tutte le aree del […]

Continue Reading →

Guido Bertolaso: “un bidello” consiglia gli emiliani

Guido Bertolaso dal suo blog dispensa consigli agli emiliani. Li esorta a chiedere o meglio pretendere che le linee dello sviluppo e della ripresa economica che tutti ritengono essenziali abbiano due punti centrali come perno. Il primo, immediato, nell’aiuto esplicito e forte alle imprese fermate dal sisma in Emilia e in tutte le aree del […]

Continue Reading →