Tag Archives: germania

Così destra e sinistra hanno fallito la prova del debito

La classe dirigente di centrodestra e centrosinistra che ha governato l’Italia nella Seconda Repubblica ha deciso di fare un ultimo giro di giostra. Vediamo allora come sono stati usati i giri precedenti, mettendo in fila qualche numero sulla finanza pubblica e sull’andamento della nostra economia e del suo mercato del lavoro. L’esercizio è scivoloso sul […]

Continue Reading →

Così destra e sinistra hanno fallito la prova del debito

La classe dirigente di centrodestra e centrosinistra che ha governato l’Italia nella Seconda Repubblica ha deciso di fare un ultimo giro di giostra. Vediamo allora come sono stati usati i giri precedenti, mettendo in fila qualche numero sulla finanza pubblica e sull’andamento della nostra economia e del suo mercato del lavoro. L’esercizio è scivoloso sul […]

Continue Reading →

SPESE MILITARI/ Un miliardo per missioni assurde. Un esempio Dentifrici e mutande in Libia…

– Di Carmine Gazzanni – http://www.infiltrato.it –80 mila tubetti di denitrifico, 150 mila saponi da toilette, 38 mila spazzole per scarpe, ben 2 milioni di rasoi: tutto messo a disposizione dello Stato italiano per i soldati libici. È questo uno solo dei tanti provvedimenti contenuto nel colossale testo per le missioni internazionali, ultimo atto formale […]

Continue Reading →

Ryanair sotto inchiesta

Ryanair è sotto inchiesta. L’aviazione tedesca indaga per una presunta evasione fiscale. Nei prossimi giorni potrebbe essere avviato un procedimento giudiziario. L’accusa? Aver falsificato il peso dei suoi aeromobili in fase di decollo. Questo, in soldoni, significa, secondo i calcoli effettuati, un risparmio in tasse di 42 milioni di sterline. La Deutsche Flugsichering sta ora […]

Continue Reading →

#PolilloDimettiti – Scontro con Landini a Ballarò e in rete scoppia la protesta

“In Germania la gente lavora“. Questa la frase che il sottosegretario all’Economia Gianfranco Polillo ha pronunciato ieri sera, durante la trasmissione Ballarò. A seguito di questa sua infelice uscita, è scoppiata la polemica sia in studio, con il segretario dei metalmeccanici Fiom, Maurizio Landini, sia in rete, su Twitter. Segui Cadoinpiedi:   Articolo preso da Cadoinpiedi […]

Continue Reading →

Sapete qual è il miglior posto dove nascere? Ecco la classifica dell’Economist

Qual è il miglior posto dove nascere al mondo? Nel 1988 erano gli Stati Uniti d’America, venticinque anni dopo la culla più accogliente e promettente è quella svizzera. Lo rivela uno studio dell’autorevole Economist Intelligence Unit, affiliata dell’Economist. Per ottenere questi risultati sono stati presi in considerazione diversi indicatori per misurare, il più obiettivamente possibile, […]

Continue Reading →

Kosovo. Incriminato Fatmir Limaj, specchio del tasso di corruzione nella regione

di Giacomo Dolzani A testimoniare il grado di corruzione e l’illegalità diffusa in quello che in futuro potrebbe essere lo stato indipendente del Kosovo, arriva oggi tramite Eulex, la missione europea nella regione, la notizia della formale incriminazione per tangenti ed irregolarità commesse in gare d’appalto, di Fatmir Limaj, ex ministro dei Trasporti e, soprattutto, […]

Continue Reading →

Divorzio breve anche in Italia

 di Helene Benedetti autrice di Informare per Resistere Sono passati ormai più di 36 anni dalla legge che introdusse i divorzi in Italia.Vent’anni fa le tempistiche per i divorzi consensuali erano molto più lunghe, ci volevano ben 5 anni per ottenere il divorzio. Allora si comprese che i lunghi tempi che intercorrevano tra separazione e […]

Continue Reading →

L’Italia spende tanto e male. Invece potrebbe tagliare Irap e Irpef

Se l’Italia allineasse la propria spesa pubblica, in proporzione al Pil, ai livelli della Germania, si troverebbero le risorse per abolire l’Irap e ridurre del 10-15% l’Irpef. Lo sostiene il rapporto La spesa pubblica in Italia e in Europa, di Pietro Monsurrò, fellow dell’Istituto Bruno Leoni. Non solo. Secondo lo studio l’Italia spende tanto e […]

Continue Reading →