Tag Archives: finanziaria

Bilderberg e Mario Draghi: i piani segreti per l’Italia S.p.a. del futuro

Riproponiamo un articolo del dicembre 2012 che è sempre d’attualità. “Italia: diretta da un primo ministro non eletto, devastata da una crisi economica, una disoccupazione endemica ed un aumento dei suicidi, è entrata nella spirale della morte”. Comincia cosí questo speciale di approfondimento sulla situazione politico-economica e sociale del nostro Paese, presentata da Daniel Estulin […]

Continue Reading →

Lazio, giunta Polverini dimissionaria. Ma affida incarichi a peso d’oro

Mentre nel Lazio si continuano a tagliare posti letto negli ospedali, in Regione, con la Giunta dimissionaria da mesi, si continuano ad affidare incarichi dirigenziali, legali e di consulenza da centinaia di migliaia di euro. La Direr, sindacato dei dirigenti regionali, sta preparando un esposto da presentare alla Corte dei Conti per un presunto danno […]

Continue Reading →

I banchieri ai tempi della crisi: di meno ma più pagati

Ieri era il grande giorno dei conti trimestrali di Goldman  Sachs e J.P. Morgan. Sia per la banca di Lloyd Blankfein sia per quella  di Jamie Dimon sono state battute le attese. Fatturato e ricavi in aumento,  costi in calo. La crisi non sembra essere di casa a Wall Street. Nello specifico, Goldman Sachs ha […]

Continue Reading →

I partiti dello straniero

– Gianni Petrosillo – Le maggiori difficoltà italiane, nell’attuale crisi sistemica globale, derivano da relazioni di forza internazionali, assolutamente sfavorevoli, che pesano negativamente e pesantemente sugli apparati sociali, finanziari, economici e produttivi del Paese. L’Italia deve fare i conti con deficit strutturali atavici ma l’aggravamento della sua posizione, sul proscenio mondiale, discende dal clima e dalle evoluzioni […]

Continue Reading →

Riforma Obama: Approvata la Introduzione dei Chip RFID

– dal sito Why Americans Are Dumb – L’impianto della legge è stato lasciato ‘aperto’, infatti viene statuito che il segretario potrà decidere di aggiungere altre informazioni, non necessariamente sanitarie, allo interno dei chip corporei. Ciò significa che oltre ai parametri medici potranno essere inserite nei chip informazioni in merito al conto bancario del paziente, […]

Continue Reading →

GLI APPROFITTATORI DELL’ACQUA PUBBLICA: IL REFERENDUM E’ CARTA STRACCIA

FONTE: ILSIMPLICISSIMUS2 Durante le feste fanno la festa ai cittadini e alla democrazia. E’ una vecchia tradizione italiana quella dei colpi di mano a Ferragosto e a Natale, quando i cittadini sono distratti, ma sull’acqua pubblica non ci si è risparmiati: devono essere tali e tanti gli interessi in campo che a distruggere il referendum […]

Continue Reading →

Buone notizie: Milano contro il razzismo e Bersani sulla Siria. Sul resto, sorvoliamo…

“Si diventa solo ciò che si è” è una formidabile formula esistenziale coniata dal quel genio di Federico Nietzsche. Applichiamola a questi primi brandelli di campagna elettorale, andando per apparenti dettagli. Come è diventato il Presidente del Consiglio uscente? Ve lo sareste immaginato un Monti che dà lezioni a Bersani accusandolo di “conservatorismo”? Già il […]

Continue Reading →

Dal decreto di Ferragosto alla tariffa di Capodanno Ovvero come uccidere la Democrazia durante le vacanze

Passano gli anni ma le battaglie non si fermano. Dobbiamo continuare a lottare per chiedere il rispetto dei referendum!!! OGGI ci aumentano le tariffe fregandosene della volontà popolare. Dobbiamo mobilitarci TUTTI per evitare questo scippo di democrazia e tutti possiamo farlo attraverso l’obbedienza civile rifiutandoci di pagare la quota ILLEGALE che ci viene conteggiata nelle […]

Continue Reading →

Acqua pubblica: approvata nuova tariffa in violazione del referendum

Il 28 dicembre scorso l’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas ha approvato il nuovo Metodo Tariffario Transitorio 2012-2013 per il Servizio idrico Integrato sancendo, nei fatti, la negazione dei referendum del Giugno 2011, con cui 27 milioni di cittadini italiani si erano espressi per una gestione dell’acqua pubblica e fuori dalle logiche del mercato. […]

Continue Reading →

Quando Storace offese la Montalcini: “Le porteremo a casa le stampelle”

E’ morta a 103 anni la scienziata italiana e senatrice della Repubblica, Rita Levi Montalcini. Nel 2007, Francesco Storace, da pochi giorni candidato alla Regione Lazio, poco prima del voto sulla Finanziaria, le disse: “Le porteremo a casa le stampelle”. La Montalcini, rispose con questa lettera a Repubblica: CARO DIRETTORE, ho letto su Repubblica di […]

Continue Reading →