Tag Archives: financial times

NON SIAMO FUORI DAL TUNNEL

Il Financial Times è sempre stato molto critico sulla costruzione stessa dell’Euro, proprio perché secondo loro questa costruzione monetaria non rispecchiava gli equilibri economici. E infatti ci troviamo in una crisi che ormai dura da tre anni, relazionata proprio alla mancata convergenza economica tra le economie deboli (quelle della periferia) e le economie più forti, […]

Continue Reading →

Il Financial Times boccia Mario Monti

“Monti non è l’uomo giusto per guidare l’Italia”. E’ quanto titola il Financial Times on line in un editoriale di Wolfang Munchau spiegando che il suo ‘”governo ha provato a introdurre riforme strutturali modeste” annacquate fino alla “irrilevanza macroeconomica”. “Ha promesso riforme” finendo per “aumentare le tasse”. “Ha iniziato come tecnico ed è emerso come […]

Continue Reading →

Paradisi fiscali, le Cayman studiano un registro pubblico dei fondi

L’Autorità monetaria delle Isole Cayman (CIMA) ha predisposto un programma di riforma regolamentare per rendere più trasparente il sistema finanziario locale. Lo ha riferito il Financial Times citando i contenuti di un documento non ancora pubblico inviato dalla stessa Authority alla business community degli operatori registrati nelle tre isole che compongono l’arcipelago. Il piano, spiega […]

Continue Reading →

Più a destra di Monti: così Bersani ci ha venduto a Berlino

Bersani più a destra di Monti, di fronte alla platea europea, per rassicurare chi vuole distruggere l’Italia: «La vera campagna elettorale, quella per accreditarsi dove si prendono decisioni, la si fa sul “Financial Times”, che ha dedicato molto spazio alle elezioni italiane’. Il blog “Senza Soste” riporta integralmente l’intervista che il segretario del Pd ha […]

Continue Reading →

Più a destra dell’agenda Monti. Ecco l’intervista che prova che Bersani ci ha venduto alla Germania

– da senzasoste.it – con nota di Pino Cabras in coda all’articolo. – La vera campagna elettorale, quella per accreditarsi dove si prendono decisioni, la si fa sul Financial Times. Che ha dedicato molto spazio alle elezioni italiane. Segnaliamo questa intervista del Financial Times a Pierluigi Bersani in versione maresciallo Pètain. Quello dei giorni che […]

Continue Reading →

Ha fatto almeno questo

A tutti si concede la frase “Ha fatto almeno questo..”. L’onore delle armi. Anche il critico più feroce riconosce alla sua vittima un piccolo insignificante merito. Mussolini ha almeno prosciugato le paludi pontine. Nerone ha almeno costruito la Domus Aurea. Brunetta almeno conosce la ricetta originale della pasta e fagioli. Berlusconi ha almeno evitato il […]

Continue Reading →

Hacker rubano 36 milioni con un sms

Oltre 36 milioni di euro, sui conti di 30 banche europee. Una cifra da capogiro. Rubata da un gruppo di hacker anche di clienti italiani. A darne notizia è stato il Financial Times. Un furto via internet sfruttando i cellulari. Avendo infettato entrambi i terminali, poteva registrare i codici di verifica che venivano inviati sui […]

Continue Reading →

Ungheria, l’ultradestra: “Serve una lista di funzionari ebrei, sono una minaccia”

La parziale rettifica è arrivata quando ormai il caso era scoppiato. Marton Gyongyosi, deputato di spicco del partito di estrema destra ungherese Jobbik ha in parte ritrattato la sua richiesta di stilare una lista dei funzionari di origine ebraica perché a suo dire sarebbero potuti essere una minaccia per la sicurezza del Paese e ha […]

Continue Reading →

SE ABBASTANZA GENTE CI CREDE, UNA BUGIA NON È PIÙ UNA BUGIA!

– Stefano Davidson – Ed eccoci di nuovo ai soliti annosi quesiti: siamo di fronte a un incompetente totale o  (più probabilmente) a un criminale mistificatore? Abbiamo a che fare con uno che non ha un’idea di quanto dovrebbe fare o (più probabilmente) ad un burattino del potere finanziario che fino ad ora ha fatto […]

Continue Reading →