Tag Archives: faccenda

NON CI VOLEVA MICA TANTO, BASTAVA GUARDARLO IN FACCIA

di Speradisole LUSI, CHE FACCIA! Lusi è andato in prigione e, dal carcere, lo hanno interrogato sul fiume di soldi (nostri) che gli è passato per le mani e su quelli che gli sono rimasti attaccati. Strana faccenda, tutti quelli che dovrebbero e potrebbero parlare  prima e dire che cosa ne hanno fatto di quei soldi,  minacciano […]

Continue Reading →

Armi svizzere in mano agli estremisti di Al-Qaeda in Siria! Berna sospende ogni esportazione militare verso gli emirati del Golfo!

La Confederazione Elvetica ha sospeso ogni trasferimento di armamenti e munizioni a favore degli Emirati Arabi Uniti dopo l’emersione di indizi e prove circostanziali che indicherebbero come materiali bellici in precedenza esportati verso il reame del Golfo Persico sarebbero finiti in mano ai terroristi stranieri attivi in territorio siriano. La testata giornalistica “Sonntagszeitung” aveva pubblicato […]

Continue Reading →

NO-TAV : i terroristi siete voi

Cioè si, abbiamo fatto terna. In fatto di “donne che fanno la differenza”. Fornero che l’inculata sulle questioni del lavoro, a fronte di persone disperate, suicidi, vecchiette con pensioni minime che si sono improvvisate rapinatrici nei supermercati, ragazzi che non sanno dove sbattere la testa e donne che oramai pare che se non sfornano bebè […]

Continue Reading →

‘NDRANGHETA: IN MANETTE IL GIP “MUTO COME UNA TOMBA”

Dalle aule del tribunale di Palmi, dove ricopriva il ruolo di Giudice per le indagini preliminari, fino al carcere San Vittore di Milano. Accade anche questo nella Calabria dei clan. Giancarlo Giusti nella vita ha scelto di fare il giudice, ma per sua stessa ammissione forse poteva “fare il mafioso“. Lo disse in tono scherzoso […]

Continue Reading →

F-35, una faccenda davvero spinosa

“La storia dei costi sta diventando scabrosa anche per altre ragioni: le cifre ballerine e rassicuranti fornite dalle fonti ufficiali sembrano strumentali all’idea che l’Italia debba partecipare ad ogni costo al progetto.(…)Tutti i dati ufficiali forniti finora sembrano elaborati a spanne, ma con un sistema di calcolo legato con un filo rosso: la volontà di […]

Continue Reading →

Vattimo: ho paura della polizia, grazie al governo fascista

Cari amici NoTav, se nei prossimi giorni mi capiterà di non venire alle manifestazioni in valle non sarà (solo) a causa di altri impegni, sarà principalmente perché ho paura. Lo confesso senza pudore, e tanto più esplicitamente quanto più mi sembra un sentimento nuovo, che non avevo più provato da tanti anni, almeno dai fatti […]

Continue Reading →