Tag Archives: espressione

Erasmus, diritto di voto violato

Pubblico qui di seguito una lettera di uno studente senese attualmente in Erasmus che si fa portavoce di un appello a cui personalmente sia come studente che come portavoce della prima organizzazione studentesca di questo paese mi sento di sostenere. Questi studenti purtroppo non potranno neppure utilizzare le agevolazioni sui trasporti previste per tutti quegli […]

Continue Reading →

Egitto, arrestato piccione sospettato di spionaggio

Che l’Egitto sia la terra delle mosalsalat, le fiction più famose del mondo arabo, non è da mettere in discussione ma questa volta la realtà sembra aver superato di gran lunga la fantasia. La storia, assolutamente vera, riguarda un piccione finito nei guai con la giustizia egiziana per spionaggio. L’animale ferito è stato ritrovato ieri […]

Continue Reading →

Carta vince, carta perde

Da qualche giorno impazzano nella rete i commenti alla “performance” di Silvio Berlusconi nel programma di Michele Santoro su La7. Non entro nel merito del programma, lo hanno fatto commentatori molto più autorevoli e competenti di me: sicuramente resterà il ricordo di una brutta pagina della cosiddetta “telepolitica” e, in generale, l’espressione di un modo […]

Continue Reading →

Pubblico? Un giornale che il mercato non apprezza. A dispetto di quel che dice Telese

Forse Pubblico chiuderà. E me ne dispiace sinceramente soprattutto perché avrò un giornale in meno con il quale essere in totale e radicale disaccordo. Ci sono stati giorni nei quali non riuscivo a trovare, pur sforzandomi, nemmeno una didascalia con il quale essere d’accordo. Spesso nemmeno su Pupù. Ma (adesso non aspettatevi la pietosa frase […]

Continue Reading →

Il fallimento assai pubblico dell’acqua “privata”

Giorni addietro, il sito Altreconomia ha rilanciato un dossier del Comitato acqua pubblica di Torino, in cui si evidenzierebbe la difficile situazione finanziaria della multiutility Iren, quotata in borsa e controllata da una holding finanziaria espressione dei comuni di Genova e Torino. Iren, secondo il dossier, sarebbe utilizzata “come un bancomat” da cui estrarre liquidità […]

Continue Reading →

Di Pietro e il “mercato della vacche”

Sono ore concitate per la politica italiana. Si parla di una crisi imminente dovuta alla reazione del PDL che ha fatto mancare l’appoggio al Governo. A scatenare il tutto, le dichiarazioni del Ministro Passera che ha bollato come negativo un ritorno di Silvio alla politica. Anche Antonio Di Pietro ha voluto dire la sua soffermandosi […]

Continue Reading →

E’ il serpente monetario che si morde la coda

– Lameduck – L’euro non c’entra con l’Europa e nemmeno l’unione europea. Quando massacrandoci dicono: “Ce lo chiede l’Europa” e noi pensiamo alla Pace, al premio Nobel, a Mazzini, ad Adenauer e alla bella bandiera blu con le stelle gialle (oddìo, a pensarci bene, che simbolo tristo), ci stanno solo ricoprendo la pillola amara con […]

Continue Reading →

L’inglese della Gelmini – foto

Ieri, dopo la vittoria delle fiorettiste azzurre, oro conquistato nella finale con la Russia, l’ex ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini si è lasciata andare ad un commento pubblicato sulla sua pagina facebook. Poche parole, per l’esattezza: “Dreams Team“. Una “s” di troppo, a testimonianza del fatto che l’inglese non dev’essere il suo forte. Il messaggio, […]

Continue Reading →

Le parole d’ordine di Forza Italia in uno spot – foto

Lo spot di Forza Italia apparso sul quotidiano Libero, diretto da Maurizio Belpietro, e su Il Giornale di Sallusti. Oltre al logo e al nome del partito, tornato Forza Italia, a colpire sono le parole d’ordine che compaiono nell’immagine, volta a promuovere un’iniziativa del partito. Accanto a “Facce Nuove”, troviamo infatti “Silvio Berlusconi”, che tanto […]

Continue Reading →