Tag Archives: effetti

Usa, un gettone da un trilione di dollari per abbattere il debito

Se il debito di uno Stato verso i suoi cittadini è troppo alto, c’è sempre un modo per abbassarlo, o per fare finta che non esista nessun tetto. La faccenda che voglio qui raccontare sembra che non ci riguardi direttamente, essendo tutta americana. Ma la racconto proprio perché ho il sospetto che, invece, ci riguardi […]

Continue Reading →

Così destra e sinistra hanno fallito la prova del debito

La classe dirigente di centrodestra e centrosinistra che ha governato l’Italia nella Seconda Repubblica ha deciso di fare un ultimo giro di giostra. Vediamo allora come sono stati usati i giri precedenti, mettendo in fila qualche numero sulla finanza pubblica e sull’andamento della nostra economia e del suo mercato del lavoro. L’esercizio è scivoloso sul […]

Continue Reading →

USA, UN GETTONE DA UN TRILIONE DI DOLLARI PER ABBATTERE IL DEBITO

– DI GIULIETTO CHIESA – Se il debitodi uno Stato verso i suoi cittadini è troppo alto, c’è sempre un modo per abbassarlo, o per fare finta che non esista nessun tetto. La faccenda che voglio qui raccontare sembra che non ci riguardi direttamente, essendo tutta americana. Ma la racconto proprio perché ho il sospetto […]

Continue Reading →

L’Italia spende tanto e male. Invece potrebbe tagliare Irap e Irpef

Se l’Italia allineasse la propria spesa pubblica, in proporzione al Pil, ai livelli della Germania, si troverebbero le risorse per abolire l’Irap e ridurre del 10-15% l’Irpef. Lo sostiene il rapporto La spesa pubblica in Italia e in Europa, di Pietro Monsurrò, fellow dell’Istituto Bruno Leoni. Non solo. Secondo lo studio l’Italia spende tanto e […]

Continue Reading →

Il Governo, le Olimpiadi, il doping: la prima pagina della Padania – foto

“Il governo si è dopato”, titola in prima La Padania, prendendo spunto dal caso del campione olimpico Alex Schwazer, fermato per aver assunto epo prima della partenza per Londra. Il quotidiano della Lega se la prende con l’esecutivo Monti: “La squadra del governo, sostenuta dai poteri forti finanziari e dall’epo bancaria, dall’acquisto di titoli di […]

Continue Reading →

Sondaggio Emg per La7: il ritorno silenzioso di Berlusconi – dati

L’effetto Berlusconi? Non c’è. Almeno stando a giudicare dal sondaggio Emg per il Tg La7. Il dato più atteso, questa settimana, riguardava ovviamente i consensi verso il Pdl. Berlusconi, con l’annunciata ri-discesa in campo, avrebbe nuovamente compiuto il miracolo, catalizzato i consensi, risvegliato il popolo moderato in letargo durante la reggenza di Angelino Alfano? Non […]

Continue Reading →

L’orgasmo dell’IMU

Il trionfalismo con cui è stato celebrato l’incasso di 9,6 miliardi dell’IMU è surreale. Ricorda l’oro alla Patria di mussoliniana memoria con le fedi donate dalle spose d’Italia per sostenere il Regime. “L’imposta ha fatto centro!“. “Superato l’obiettivo della prima tranche”. Se pagare le tasse “è bellissimo” come disse l’ex ministro dell’economia Padoa Schioppa, pagare […]

Continue Reading →

Meglio Italo o i Frecciarossa? Pagelle a confronto

Sul suo blog sul sito Linkiesta.it, il giornalista Vito Kahlun ha confrontato i servizi offerti dai Frecciarossa e dal nuovo treno ad alta velocità Italo di NTV. Il test è stato effettuato sulla tratta Roma-Milano. Per ogni servizio confrontato, il giornalista ha espresso un voto numerico sulla base del suo personale gradimento. Alla fine, la […]

Continue Reading →