Tag Archives: disciplina

#TsunamiTour: a Verona ci negano Piazza Brà

“Primo tentativo della giunta Tosi che prende tempo in vista dell’arrivo di Beppe il 9 febbraio. Abbiamo fatto formale richiesta all’ufficio manifestazioni del comune di Verona per posizionare il palco accanto all’area in Piazza Brà considerata la previsione di una folla numerosa. Già la scorsa primavera abbiamo avuto difficoltà in Piazza dei Signori per contenere […]

Continue Reading →

L’EUROPA CHE GIOCA E SCOMMETTE

Il gioco d’azzardo online continua a diffondersi in tutta europa, generare fatturati da miliardi di euro ed attrarre giocatori. Nel 2015 le entrate attese in Europa saranno pari a circa 13 miliardi di euro contro i 9,3 del 2011, con un tasso di crescita del 40%. Quasi 7 milioni sono, invece, i cittadini europei che […]

Continue Reading →

Amore, crudeltà, leggenda. L’Oriente visto con gli occhi di un bambino

Certe volte si riesce a capire di più di guerre, di leggi, di consuetudini, che ci paiono assurdi, leggendo un romanzo, piuttosto che un saggio storico o un reportage giornalistico. Sarà che il romanzo, quando è buono, riesce a ricostruire dall’interno queste vicende, Questa è la storia delle tribù che vivevano tra Iran, Pakistan e […]

Continue Reading →

Se l’antipirateria usa musica pirata

– Guido Scorza – Sembra poco credibile persino per essere un pesce d’aprile eppure è tutto vero: la Buma Stemra, società di gestione collettiva dei diritti d’autore è stata condannata da un Tribunale olandese per aver utilizzato, in uno spot antipirateria, musica pirata ovvero senza l’autorizzazione dell’autore. “Non ruberesti mai una macchina, non ruberesti mai una […]

Continue Reading →

Wikileaks: illegittimo il blocco dei pagamenti

Illegittimo il blocco dei servizi di pagamento a favore di Wikileaks unilateralmente disposto – in assenza di qualsivoglia decisione giudiziale – da Visa, Mastercard e Paypal nei confronti di Wikileaks. E’ questa la sintesi della recente decisione con la quale la Corte distrettuale di Reykjavik ha dato ragione a Wikileaks che aveva denunciato il comportamento […]

Continue Reading →

Wikileaks: illegittimo il blocco dei pagamenti

– Guido Scorza – Illegittimo il blocco dei servizi di pagamento a favore di Wikileaks unilateralmente disposto – in assenza di qualsivoglia decisione giudiziale – da Visa, Mastercard e Paypal nei confronti di Wikileaks. E’ questa la sintesi della recente decisione con la quale la Corte distrettuale di Reykjavik ha dato ragione a Wikileaks che […]

Continue Reading →

Il documento Bindi prevede l’apartheid per gay e lesbiche

– di Elfobruno – Luca Telese, in un suo pregevole articolo su Pubblico, ci spiega perché il documento Bindi sulle coppie gay è un imbroglio. Riporto qui alcuni passi fondamentali. Partiamo da cosa dice il documento in questione: Il Pd, auspicando un più approfondito bilanciamento fra i principi degli articoli 2, 3 e 39 della […]

Continue Reading →

Referendum anticasta, una valanga di firme. Ma il voto è lontano

Deputati e senatori non si riducono lo stipendio? Ci pensano i cittadini. O almeno, tra mille difficoltà procedurali, ci provano con un referendum. Da abrogare è l’articolo 2 della legge 1261 del 1965 che disciplina le indennità spettanti ai membri del Parlamento. Nel caso specifico, i compensi relativi alla diaria ed alle spese di soggiorno […]

Continue Reading →

Il governo nella spending review liberalizza le tasse universitarie

Il governo nella spending review liberalizza le tasse universitarie ed elimina il limite del 20% Apprendiamo da una prima lettura della spending review che il governo, al Titolo II art. 7 comma 42, ha apportato una modifica al Decreto del Presidente della Repubblica n° 306 del 1997, che disciplina le norme in merito ai contributi […]

Continue Reading →

Quei concorsi universitari zone franche dalle regole

– Augusto Cavadi – Chi ha detto che lo scibile umano va distinto in categorie accademiche? Edgar Morin lo ribadisce ad ogni libro: la specializzazione parcellizza uno sguardo sul mondo che deve ritornare ad essere globale. Solo un individuo intellettualmente miope può sostenere che una laureata in architettura non possa vincere un concorso a cattedra […]

Continue Reading →