Tag Archives: culture foundation

L’intervento militare in Mali: operazione speciale per ricolonizzare l’Africa

– Aleksandr Mezjaev – Strategic Culture Foundation – L’operazione militare in Mali lanciata l’11 gennaio, è un altro chiaro esempio delle azioni speciali finalizzate alla ricolonizzazione del continente africano. Si tratta di una sistematica e coerente nuova occupazione dei territori africani da parte delle potenze occidentali. Ottenuto l’atteso smembramento del Sudan (sottraendogli la maggior parte […]

Continue Reading →

Golpe in Paraguay: organizzato con cura ed assistito da cecchini non identificati

– Nil Nikandrov, Strategic Culture Foundation  . L’operazione lanciata dal Dipartimento di Stato statunitense e dalla CIA con l’obiettivo di abbattere il primo presidente di sinistra del Paraguay Fernando Lugo, è entrata nella fase finale il 16 giugno, quando le forze di polizia furono inviate per sfrattare gli occupanti della fattoria Morumbi, nel distretto di […]

Continue Reading →

Gli Stati Uniti hanno utilizzato armi nucleari tattiche in Afghanistan e in Iraq

– Leonid Savin, Strategic Culture Foundation – E’ diventato chiaro, dopo il vertice sul nucleare di Seul, che gli Stati Uniti aderiscono alla vecchia politica, risalente al 1945, di monopolizzare il diritto di usare le armi nucleari, combinando la loro parte nella non proliferazione del diritto internazionale con nuove misure restrittive contro gli altri, compresa […]

Continue Reading →

Un’iniziativa dei BRICS sulla Siria

– Melkulangara Bhadrakumar Strategic Culture Foundation – Recenti notizie suggeriscono la possibilità intrigante che il ‘non-allineamento’ acquisti probabilmente ancora una volta la valenza del principio centrale della politica estera indiana. Il cerchio si chiude, dopo quasi 6 o 7 anni, quando l’ex segretaria di Stato degli Stati Uniti, Condoleeza Rice, aveva esortato i leader indiani […]

Continue Reading →

La fiamma del BRICS continua a brillare

– Melkulangara Bhadrakumar Strategic Culture Foundation – Mentre il gruppo BRICS sembra in effervescenza, i paesi membri si sono prodigati per poter agire in modo coordinato. A proposito della crisi in Siria, che è senza dubbio la questione “più calda” nella politica internazionale di oggi, i BRICS presentavano i segnali preoccupanti di una crisi di […]

Continue Reading →

I sionisti attaccano Chavez

– Nil Nikandrov –  Strategic Culture Foundation  – Chavez ha avuto il suo primo round di martellamento per un presunto antisemitismo, nella fase iniziale della sua presidenza nel 1999, per la sua associazione con il politologo argentino e peronista Norberto Rafael Ceresole, che nei primi anni ’90 aveva introdotto il futuro leader venezuelano alla sua […]

Continue Reading →