Tag Archives: conti bancari

Riforma Obama: Approvata la Introduzione dei Chip RFID

– dal sito Why Americans Are Dumb – L’impianto della legge è stato lasciato ‘aperto’, infatti viene statuito che il segretario potrà decidere di aggiungere altre informazioni, non necessariamente sanitarie, allo interno dei chip corporei. Ciò significa che oltre ai parametri medici potranno essere inserite nei chip informazioni in merito al conto bancario del paziente, […]

Continue Reading →

Da Penati a Giacomini, così i soldi off-shore transitavano per banca Intesa

Una villa da favola in Sardegna. Casa in pieno centro a Milano, con tanto di arredi milionari, come hanno constatato gli investigatori che a metà maggio hanno perquisito la sua abitazione. E poi auto di lusso, residenze a Montecarlo, in Svizzera e in Lussemburgo. Insomma, Alessandro Jelmoni, il broker internazionale in carcere da maggio con […]

Continue Reading →

Francia: Nicolas Sarkozy, convocato per un interrogatorio

Illustrazione E.Scaglione courtesy  IRIB-L’ex presidente francese, Nicolas Sarkozy, è stato invitato per un interrogatorio.  Secondo “France TV Info”, Sarkozy darà spiegazioni ai due giudici su una serie di reati, è infatti sospettato di frode e di finanziamento illecito. Sarkozy è sospettato di aver ricevuto 800.000 euro dalla donna più ricca del paese, l’erede della casa […]

Continue Reading →

La finanza e la disciplina del mercato – Parte II

 Il 2 Marzo 1933, a tre giorni dal passaggio dei poteri, il Presidente americano Hoover indirizzò a Roosevelt una lunga lettera: lo supplicava di continuare con le politiche di rigore fiscale e monetario: le uniche in grado di “ristabilire la fiducia”. Mentre scriveva, il panico raggiungeva l’apice. L’intero sistema bancario collassò: le banche chiusero per […]

Continue Reading →

LA LOTTA ALL’EVASIONE E’ UNA PUTTANATA

– Salvatore Tamburro – Guardian , che si basa sui dati della Banca dei regolamenti internazionali (BIS). Questi dati dimostrano infatti che, nell’anno appena trascorso, circa 2.700 miliardi di dollari erano celati nei conti bancari offshore. Una somma sostanzialmente equivalente a quella del 2007. qui. Ciò che significa che gli evasori, magari attraverso complesse strutture […]

Continue Reading →