Tag Archives: apprende

UNA MANOVRA INUTILE

Finalmente sono arrivati i numeri della legge di stabilità. Non è una manovra a saldo zero, perché l’indebitamento aumenta di circa un miliardo e mezzo nel 2013. Difficile che le famiglie percepiscano la riduzione delle aliquote Irpef. Mentre non ci sono né significative riallocazioni di spesa né cambiamenti nella struttura del gettito.Da ormai tre settimane […]

Continue Reading →

Bambino Padova: zia e nonno denunciati per ostacolo agenti – video

La zia materna ed il nonno del bambino di 10 anni prelevato a forza l’altro ieri da scuola su ordine del Tribunale dei Minori sono stati segnalati dalla Questura di Padova alla magistratura per le ipotesi di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e inosservanza di un provvedimento dell’autorita’ giudiziaria. Con loro, nella comunicazione di […]

Continue Reading →

Andreotti di nuovo in ospedale

Il senatore a vita Giulio Andreotti, a quanto apprende l’Adnkronos, è stato ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma. A quanto apprende l’Adnkronos è stato ricoverato intorno alle 20 presso il Dea del Policlinico universitario Agostino Gemelli per accertamenti in merito a un’aritmia, che è regredita spontaneamente. Resta in osservazione presso il Gemelli. Le condizioni generali […]

Continue Reading →

E Cassano si imbarca con il bus riservato – foto

Secondo quanto si apprende da Repubblica.it, Antonio Cassano, insieme alla moglie Carolina e al figlio Christopher, è partito da Bari, direzione Milano, imbarcandosi su una navetta riservata. La partenza non è passata inosservata. Scatteranno sanzioni disciplinari per il gruppo di operatoratori aeroportuali che ha deciso di accompagnare così il calciatore del Milan. Lo ha deciso […]

Continue Reading →

Disastro ambientale: vicino il sequestro dell’Ilva

Il gip Patrizia Todisco – secondo quanto apprende l’ANSA – ha firmato il provvedimento di sequestro (senza facoltà d’uso) degli impianti dell’area a caldo dell’Ilva di Taranto e misure cautelari per alcuni indagati nell’inchiesta per disastro ambientale a carico dei vertici Ilva. I provvedimenti non sono stati ancora eseguiti. La notizia si è appresa da […]

Continue Reading →

Brindisi: svolta nelle indagini, sotto torchio un uomo

Potrebbe arrivare già nelle prossime ore la svolta nelle indagini sull’attentato avvenuto il 19 maggio alla scuola ”Morvillo Falcone” di Brindisi, nel quale e’ morta la sedicenne Melissa Bassi e sono state ferite cinque studentesse. Lo apprende l’ANSA da fonti qualificate. Un uomo, residente nella provincia di Lecce, viene sentito dagli investigatori della polizia in […]

Continue Reading →

#Brindisi: fermato il presunto killer, ecco chi è

Si chiama Claudio Strada, è un tecnico informatico ed è sposato con una donna dell’est. E’ stato portato in questura insieme al fratello Marcello Strada e in questo momento è sotto interrogatorio. Ha uno studio in via Paolo Uccello a Brindisi. Secondo quanto si apprende da fonti invesigative, al momento sono in corso controlli per […]

Continue Reading →

Brindisi: fermato l’uomo del video

E’ stato fermato l’uomo filmato dalle telecamere di sicurezza antistanti la scuola Morvillo di Brindisi, teatro dell’attentato che e’ costata la vita a Melissa Bassi. Secondo quanto si apprende da fonti invesigative, al momento sono in corso controlli per verificare l’alibi di questa persona e le sue eventuali responsabilita’. L’uomo sarebbe stato identificato anche grazie […]

Continue Reading →

Provenzano tenta il suicidio in carcere Salvato dagli agenti della penitenziaria

Il superboss di Cosa Nostra Bernardo Provenzano ha tentato la scorsa notte il suicidio nel carcere di Parma. Lo ha appreso l’Ansa da fonti qualificate. Provenzano è stato salvato da personale della polizia penitenziaria. Sempre secondo quanto apprende l’Ansa, il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri nell’area riservata del carcere parmense. Provenzano, che […]

Continue Reading →

Costa Concordia: tracce di coca sui capelli di Schettino

La perizia tossicologica su capelli e urine di Francesco Schettino fa escludere che abbia mai assunto stupefacenti, anche se sulla parte esterna del capello risulta una contaminazione quasi impercettibile da cocaina. E’ quanto si apprende da fonti inquirenti sulla perizia da cui risulta che Schettino non ha assunto cocaina. La modestissima presenza di tracce di […]

Continue Reading →