Tag Archives: agenzia di rating

LA MERKEL MARIONETTA DEL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE

La settimana scorsa era l’agenzia di rating Moody’s, adesso sarebbero le dichiarazioni della cancelliera Angela Merkel a minacciare lo spread dei BTP italiani. Mario Monti dice che dovrebbero premiarci perché siamo diventati “virtuosi”, ma gli ingrati invece ci puniscono. Anche, se come ci dice la Merkel, facciamo i “compiti a casa”, poi ci bocciano lo […]

Continue Reading →

LA MERKEL MARIONETTA DEL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE

– Da Comidad – La settimana scorsa era l’agenzia di rating Moody’s, adesso sarebbero le dichiarazioni della cancelliera Angela Merkel a minacciare lo spread dei BTP italiani. Mario Monti dice che dovrebbero premiarci perché siamo diventati “virtuosi”, ma gli ingrati invece ci puniscono. Anche, se come ci dice la Merkel, facciamo i “compiti a casa”, […]

Continue Reading →

Investire in Italia? Ormai è più sicura persino la Colombia

Roma più rischiosa di Bogotá? Per gli investimenti sì. Secondo il rating di Euromoney, storico mensile finanziario, l’Italia sta peggio della Colombia. Bassa crescita, elevato debito pubblico e lassismo nell’adozione delle riforme strutturali: sono questi i tre motivi principali per cui il giudizio sull’Italia è stato abbassato. A questo, si è poi aggiunto nelle ultime settimane il […]

Continue Reading →

E SE PER L’ITALIA FOSSE MEGLIO USCIRE DALL’EURO ?

– JULES ROBERT – latribune.fr Secondo le proiezioni della Bank of America & Merril Lynch, l‘Italia e l’Irlanda avrebbero maggiori vantaggi se lasciassero la zona euro e adottassero una propria valuta. Al contrario, il paese che avrebbe più da perdere sarebbe la Grecia, e quello che potrebbe farlo nel modo più semplice, ma che non […]

Continue Reading →

Moody’s? Un episodio di gangsterismo finanziario

L’agenzia di rating Moody’s (di cui è principale azionista quel gentleman di Warren Buffet) ha declassato i titoli italiani di ben due posizioni, portandoli da A3 a B2, cioè un rating inferiore a quello delle isole Barbados (come qualcuno ha fatto osservare), a un solo passo dall’area Ba, che è quella ritenuta di “investimento speculativo”. […]

Continue Reading →

Trani chiude indagini su Moody’s per “manipolazione del mercato”

Gli analisti di Moody’s Robert Abertcomby e Johannes Wassemberg “fornivano intenzionalmente ai mercati informazioni tendenziose, distorte (e come tali falsate)”. Sono queste le parole scelte dal pm Michele Ruggiero di Trani per l’atto di chiusura delle indagini sull’agenzia di rating Moody’s. Il magistrato ha messo in risalto la “scelta mirata dei tempi” e “l’impiego di tecniche argomentative […]

Continue Reading →

E IL GOVERNO FA INSIDER TRADING POLITICO: MOODY’S PRIMO FIRMATARIO DELLA LISTA MONTI

–  ILSIMPLICISSIMUS2 (BLOG) – Povero Paese. Povera Italia vittima due volte, come ostaggio della banda Merkel-Finanza e come vittima della sindrome di Stoccolma che la porta a simpatizzare con i rapitori. Mentre la stampa si diletta a ricamare sull’annuncio del ritorno di Nosferatu riemerso dalla tomba dell’imprensentabilità, al secolo il cavalier Silvio Berlusconi, nessuno sembra […]

Continue Reading →

Le parole sono spie

– Pietro Ancona per Informare per Resistere – Il commento di Mario Monti al declassamento che l’Agenzia di Rating Mood’s ha fatto dei titoli italiani con straordinaria tempistica legata allo svolgimento della vicenda finanziaria internazionale, è disvelatore della… sua assoluta complicità con le banche e gli organismi che si stanno “lavorando” l’Italia prosciugandola dei suoi […]

Continue Reading →

La paura di Moody’s è un’Italia senza l’euro (e senza Monti)

Nelle pieghe dell’ultima bocciatura arrivata da Moody’s, c’è il declassamento del «Country ceiling’, indicatore del rischio che un Paese imponga limiti alla libera circolazione dei capitali. Dopo la Grecia, anche l’Italia ha visto tagliarsi questo parametro. Intanto, Merrill Lynch avverte: «È più probabile che dall’eurozona esca l’Italia che la Grecia’. Il timore di agenzie di rating […]

Continue Reading →