Cosa è
XYRM?




FiascoJob attende
Il prossimo perielio
Nel Fine Luglio 2061
Per L'osservazione della
cometa di Halley.

Lo strano caso della prenotazione Trenitalia

di Loocifer

Il mistero di Natale? Non è certo dibattere sull’esistenza o meno del vecchiardo panzuto che da Capo Nord avrebbe distribuito doni a tutti i bimbi buoni del mondo a dispetto delle leggi della Fisica. No. Il mistero di Natale 2012 è stato lo strano caso delle prenotazioni di Trenitalia.

Tutto inizia con la ricerca di un treno per Venezia a fine gennaio. Il tablet mi indirizza sicuro verso un sito dove le offerte sulle Frecce fioccano! Andata e ritorno perfino a 78 euro! Euforicamente, cerco di acquistare il biglietto ma la manovrabilità del browser sul tablet non è il massimo, quindi mi rifugio – metaforicamente – sulla comodità rassicurante di una tastiera di computer. Ed ecco la sorpresa: Trenitalia appare un po’ diversa graficamente ma, soprattutto, molto diversi appaiono i prezzi per la medesima tratta. Da 39 si passa a ben 80 euro, inderogabili!

Dopo l’inevitabile iniziale stupore, cerco la possibile ragione tecnica. Avrò sbagliato ad immettere qualche dato? Forse partenza e arrivo sono errati? Ho inserito due persone invece di una? No: tutto giusto. Roma – Venzia Mestre, Frecciargento 9408 (ma la differenza è la medesima per tutti gli orari). Passo all’analisi tecnica delle pagine e finalmente scopro l’arcano: sono due siti diversi!

Ma come? Trenitalia non è forse un unico venditore di servizi? E allora perché su due siti offre trattamenti economici tanto disuguali? Eppure. Trenitalia.com vale quasi il doppio di frecce.it. Come si spiega una simile disparità di trattamento per il cliente? Si vuole fare una selezione a priori tra gonzi e smart? E poi questi ultimi verranno alloggiati in posti migliori perché più svegli o in posti peggiori perchè hanno pagato meno?

Intanto, il mio biglietto l’ho comprato pagandolo il 45% in meno di quello che avrei pagato sul sito ‘istituzionale’ e per ora mi sta bene così, ma resta il mistero di una gestione ‘separata’ che sa quasi di truffa.

Scarica il file da qui. 

Fonte: Popoff 

http://popoff.globalist.it/Detail_News_Display?ID=45703&typeb=0&Loid=267&Lo-strano-caso-della-prenotazione-Trenitalia

Articolo preso da Informare per Resistere

, , , ,

No comments yet.

Lascia un commento