Archive | marzo, 2013

La Pasqua di Resurrezione di Monti

– Pietro Ancona – Ieri Napolitano, dopo lunga cogitazione, ha gettato il suo asso sul tavolo. Non conferisce nessun incarico per la soluzione della crisi. Nomina due commissioni di personalità rappresentative della peggiore cultura politica esistente in Italia dal leghismo di Giorgetti all’inciucismo di Violante ma sopratutto rilancia alla grande il governo Monti adoperando un […]

Continue Reading →

I disoccupati, popolo invisibile.

– Monica Monelli – Siamo il popolo degli invisibili… dei poveri, diventati tali perché perdere il lavoro, e non riuscire più a trovarlo, mette in ginocchio. Vivere col minimo indispensabile è davvero dura, vivere di “NIENTE” stanca, ma non smettiamo di lottare per rabbia e, spesso, per amore. Meno di un mese fa sono stata […]

Continue Reading →

Il futuro passa per l’università

– Giuseppe Ciraolo – La campagna elettorale si è appena conclusa, una delle più brutte della storia. Si è parlato di tutto, grande assente come al solito il futuro, in particolare, università e ricerca. Bisogna seriamente tornare ad investire nella cultura, ma per farlo occorrono modalità nuove, che mettano al centro la qualità dell’educazione che […]

Continue Reading →

Ustica e il segreto militare

– Corrado Penna – Abbiamo qui la prova che certi servizi segreti sono pronti a fare di tutto (senza limitarsi alle minacce) per far tacere le persone che potrebbero dire verità scomode per i governi e le strutture militari. Forse adesso risulta chiaro come sia possibile imporre un segreto militare sulle irrorazioni clandestine. Proviamo a […]

Continue Reading →

Tornare alla Lira Giusto ma…

– Giuseppe Cirillo – Con questo articolo sono consapevole di attirarmi molte critiche, però mi sento in dovere di scriverlo. Premettendo che sicuramente l’avvento dell’Euro nei paesi periferici e mediterranei è stato un fattore negativo per le economie di questi paesi e l’articolo “Capire la Crisi dell’Europa in 9 slides” lo spiega egregiamente, vorrei proporre […]

Continue Reading →

Calciatore fa coming out. E poi si ritira

L’ex nazionale statunitense, che aveva ammesso la propria omosessualità, spiega il motivo del suo ritiro dal mondo del calcio: “Fatto l’outing era impossibile continuare”. Robbie Rogers non ci ripensa e, a poche settimane dal suo addio al calcio avvenuto in seguito all’outing sulle proprie preferenze sessuali, conferma la decisione presa.“Nel calcio professionistico è impossibile denunciare […]

Continue Reading →

Chomsky: «Obama Un’illusione. Israele verso l’autodistruzione»

– The Guardian – L’intellettuale statunitense, oggi ottantaquattrenne, torna a parlare di politica, medioriente e della primavera araba. Un’intervista che in Gb ha fatto molto discutere. Noam Chomsky non ha bisogno di presentazioni. In una libreria londinese la sezione sull’argomento “politica” è divisa tra biografie, fonti, i Clinton, Obama, la Thatcher, Marx e Noam Chomsky. […]

Continue Reading →