Archive | febbraio, 2013

Perché chiuderete, senza rimpianti

– Claudio Messora – Byoblu – Mi invitano a guardare un video. La notizia è scandalosa: una prossima senatrice del Movimento Cinque Stelle non saprebbe il numero esatto dei componenti della camera alta. Una notizia da prima pagina del Corriere Online. Sono poco incline, lo confesso, a perdere tempo dietro a questo genere di scoop, […]

Continue Reading →

Iran tra negoziato e sanzioni

– di Michele Paris – La più recente tornata di negoziati sul discusso programma nucleare iraniano tra i rappresentanti di Teheran e i cosiddetti P5+1 (USA, Cina, Russia, Francia, Gran Bretagna e Germania) si è chiusa mercoledì ad Almaty, in Kazakistan, con modestissimi passi avanti per sbloccare una situazione di stallo interamente creata dagli Stati Uniti […]

Continue Reading →

La Mezzanotte della Chiesa

– di Rosa Ana De Santis – Piazza San Pietro è gremita di fedeli per l’addio di Papa Ratzinger: 250.000 secondo le forze dell’ordine presenti. Commosso per tanta partecipazione il pontefice, ormai emerito, ribadisce che non abbandonerà la croce, ma che la servirà in modo nuovo pregando dentro la casa di Pietro: lì dove rimarrà […]

Continue Reading →

Lo spread ha perso le elezioni

– Giorgio Cremaschi – http://www.lsmetropolis.org – I mercati hanno reagito male. Era ovvio, banche e finanza volevano la vittoria di un PD aperto a Monti. Se poi le elezioni avessero dato addirittura il successo a quest’ultimo per i mercati sarebbe stato il massimo, ma comunque essi erano disposti ad accontentarsi. E invece no, il popolo italiano […]

Continue Reading →

Fiducia What’s fiducia

“Quindi improvvisamene gli attivisti del M5S si sarebbero bevuti il cervello. Tutti insieme. Dopo avere combattuto per anni il Pdl e il Pd-L, dopo avere mandato “affa” tutto e tutti, improvvisamente sarebbero tutti per votare la fiducia a Bersani & Co. Lo stesso Pd che ci ha regalato la tassa da 4 miliardi servita a […]

Continue Reading →