Archive | maggio, 2012

Terremoto politico

– di  Dante Barontini  – Contropiano – Quando le “svolte” arrivano tutte insieme, al termine di un lungo periodo di “toppe” messe alla bell’e meglio sui problemi, si verifica un vero terremoto. Quello che ha colpito l’Emilia è significativo da molti punti di vista. Stiamo parlando infatti del territorio italiano che più di tutti era […]

Continue Reading →

La NATO esalta il suo declino

– Thierry Meyssan Réseau Voltaire Damasco (Siria) – Il vertice di ChicagoIl 25.mo vertice della NATO non è riuscito a rispondere alla domanda assillante che ossessiona l’Organizzazione dal crollo dell’Unione Sovietica: come può essere utile ai suoi membri, oltre a  Regno Unito e USA? Esclusa ogni domanda sul massacro di 160000 libici o sulla cancellazione […]

Continue Reading →

MARIO MONTI ODIA LO STATO. E CI DICONO CHE LO SALVERA’

(quello che non ho potuto spiegare a L’Ultima Parola venerdì scorso) DI PAOLO BARNARDpaolobarnard.info Mario Monti, il criminale che sta smembrando il futuro delle prossime due generazioni di bambini italiani e tutta la nostra ricchezza residua, è un fanatico discepolo del Libero Mercato. Il Libero Mercato è possibile solo e unicamente a condizione che lo […]

Continue Reading →

La Mani Pulite Globale che il Pubblico Esigeva

– di TNEPD –”E’ difficile sapere quale sia la verità, ma a volte è molto facile riconoscere una falsità.” Albert Einstein La querelle complottologa del momento è questa: “Perché, se le élites dominanti sono potenti come crediamo, avvengono tutti questi arresti e dimissioni ai piani alti di multinazionali e banche?” Vedi vedi che è in […]

Continue Reading →

Valle d’Aosta: l’autonomia degli sprechi

Lassù sulle montagne della Valle d’Aosta, la lobby del cemento e delle grandi opere devastanti continua ad ingrassarsi con milioni di euro sottratti alle risorse per il lavoro, la salute e i servizi sociali più che nel resto dell’Italia. La realizzazione del Parco archeologico di Saint-Martin De Corléans ad Aosta è emblematico dello scempio dei […]

Continue Reading →

Silenziosi, civili e non violenti: i tre giorni delle vittime della chiesa a Milano

1-2-3 giugno, sostieni le vittime della CHIESA Nei giorni 1-2-3 giugno il capo di Stato Vaticano Joseph Ratzinger sarà in visita a Milano. APPENDI FUORI DALLA FINESTRA UN DRAPPO BIANCO, un simbolo SOLIDARIETA’  per LE VITTIME di una chiesa che: –ABUSA DI MINORI e non vuole assumersi nessuna responsabilità. -discrimina le DONNE. -discrimina gli OMOSESSUALI. -non […]

Continue Reading →

Bunker Roy, la salvezza è scalza: ce la insegnano i poveri

Vorrei portarvi in un altro mondo, e condividere con voi una storia d’amore lunga 45 anni: con i poveri, quelli che vivono con meno di un dollaro al giorno. Sono cresciuto in India, con un tipo di istruzione molto snob, elitaria, e questo mi ha quasi distrutto. Ero pronto per essere un diplomatico, un professore, […]

Continue Reading →

INFLAZIONE O AUSTERITA’? Come scegliere tra sedia elettrica o ghigliottina.

– Salvatore Tamburro – Le crisi economiche sono un grosso affare per le banche ed una condanna per i cittadini. Molti dei miei colleghi economisti, seguiti a ruota da quei guitti di politici e giornalisti, si dividono tra chi preferisca l‘inflazione e chi, invece, propenda per accettare misure di austerity imposte dall’alto. Entrambe le file […]

Continue Reading →

“Vaticangate, è in gioco la libertà di stampa”

Riporto anche qui un’intervista rilasciata a Micromega (a cura di Rossella Guadagnini). Lorenzo Fazio, patron di Chiarelettere, oggi è parco di parole. “Ho presentato l’altro mercoledì (il 23 maggio ndr.) il saggio di Nuzzi a Roma. E, in quell’occasione, ho detto cosa ne pensavo”, risponde. “Ci siamo limitati a pubblicare dei documenti secondo il dovere […]

Continue Reading →

#Terremoto in Emilia: nuova forte scossa alle 17.00

Intorno alle 17.00 si è registrata una nuova scossa nel Modenese. Un forte terremoto, di magnitudo 4.0 sulla scala Richter, è stato registrato nel Modenese. la scossa è stato sentita anche nel centro storico di Modena; al momento non si registrano però nuovi crolli. Torna a tremare, con una certa intensità, la terra. L’epicentro è […]

Continue Reading →